Richiedi il Contributo a Fondo Perduto – Covid-19

Richiesta contributo fondo perduto covid

Il nostro Studio ti assiste per la richiesta del contributo a fondo perduto.

Basta una semplice email a segreteria@studiopizzuto.com per ricevere tutte le informazioni necessarie.

La richiesta del contributo può essere presentata a partire dal 15 giugno.

Se hai già verificato il possesso di tutti i requisiti, scrivi a segreteria@studiopizzuto.com con le seguenti informazioni:

  • Dati anagrafici/Sociali del soggetto beneficiario
  • numero di partita IVA del soggetto beneficiario;
  • data di inizio attività;
  • copia carta di identità del soggetto richiedente o del rappresentante legale (in caso di società) e codice fiscale;
  • Ricavi/compensi dichiarati nel 2019;
  • Fatturato del mese di aprile 2019;
  • Fatturato del mese di aprile 2020;
  • IBAN su cui accreditare il contributo. Il titolare del conto corrente deve essere lo stesso soggetto/società beneficiario del contributo.

Oppure compila il modulo in fondo alla pagina:

Soggetti beneficiari

Il contributo è destinato a soggetti titolari di Partita IVA che :

  • esercitano attività d’impresa;
  • esercitano attività di lavoro autonomo;
  • sono titolari di reddito agrario.

Sono esclusi i lavoratori autonomi iscritti a Casse previdenziali private (Avvocati, Commercialisti, Ingegnieri, ecc).

Erogazione

L’erogazione del contributo avviene mediante accredito sul conto corrente dell’IBAN intestato al richiedente.
Contestualmente all’accoglimento dell’istanza per la richiesta del contributo, l’Agenzia emette il mandato di pagamento.

Requisiti

I requisiti per accedere sono:

  1. Ricavi o compensi 2019 inferiori a 5 milioni di Euro; e
  2. uno tra i seguenti:
    1. Perdita del fatturato/corrispettive del mese di aprile 2020, inferiore ai due terzi dell’analogo ammontare del mese di aprile 2019;
    2. inizio attività a partire dal 1° gennaio 2019;
    3. domicilio fiscale o operativo nel territorio dei Comuni colpiti da eventi calamitosi, i cui stati di emergenza erano ancora in atto al 31 gennaio 2020 (data della dichiarazione dello stato di emergenza da Coronavirus).

Misura del Contributo

Se tutti i requisiti sono rispettati, è riconosciuto un contributo pari a:

  • 20% della perdita calcolata, se i ricavi del 2019 non superano Euro 400.000;
  • 15% della perdita calcolata, se i ricavi del 2019 sono compresi tra Euro 400.000 e Euro 1.000.000;
  • 10% della perdita calcolata, se i ricavi del 2019 sono compresi tra Euro 1.000.000 e Euro 5.000.000.

Il contributo minimo riconosciuto è pari a Euro 1.000 per le persone fisiche e Euro 2.000 per tutti gli altri soggetti.

Compila il seguente modulo per fornire i tuoi dati e iniziare subito la pratica di richiesta del contributo a fondo perduto.

Inserirsci l'indirizzo completo