Loading...
5 02, 2021

Vecchio regime impatriati – Proroga di ulteriori 5 anni

Di |2021-02-05T16:28:00+01:00Febbraio 5th, 2021|Featured, Fiscale|0 Commenti

Con l'approvazione della Legge di Bilancio 2021, ai sensi dell'art. 1, co. 50 e 1127, è stata introdotta la facoltà di prolungare di ulteriori 5 anni il beneficio fiscale per il lavoratore impatriato, dietro pagamento di un imposta sostitutiva del 10%. Tale modifica normativa permette a tutti i lavoratori, rientrati in Italia prima del 30

15 01, 2021

Le principali novità della finanziaria 2021

Di |2021-01-15T19:26:03+01:00Gennaio 15th, 2021|Circolari informative|0 Commenti

È stata approvata definitivamente la “Legge di bilancio 2021”, c.d. Finanziaria 2021, contenente una serie di novità di natura fiscale, in vigore dall’1.1.2021, tra le quali si segnalano le seguenti. Sospensione versamenti contributi professionisti Al fine di ridurre gli effetti negativi dell’emergenza COVID-19 sui lavoratori autonomi e di favorire la ripresa dell’attività esercitata da quest’ultimi,

2 01, 2021

Rivalutazione dei beni di impresa 2020

Di |2021-01-02T23:20:09+01:00Gennaio 2nd, 2021|Imposte dirette (IRES, IRAP e IRPEF), Ristori Covid|0 Commenti

L'art. 110 del DL 104/2020 (Decreto di Agosto) introduce la possibilità di rivalutare i beni d'impresa, materiali e immateriali, nel bilancio in chiusura al 31.12.2020, per i soggetti con periodo d'imposta coincidente con l'anno solare. La nuova rivalutazione è più conveniente e più flessibile rispetto a quelle precedenti, di volta in volta introdotte con le

11 12, 2020

Riviste le norme sul concordato preventivo, ristrutturazione dei debiti e transazione fiscale.

Di |2020-12-31T15:20:06+01:00Dicembre 11th, 2020|Pubblicazioni|0 Commenti

A partire dal 4 dicembre 2020 le procedure “salva aziende”, - concordato preventivo, ristrutturazione dei debiti, transazione fiscale e contributiva – previste dalla legge fallimentare, cambiano voltoa causa delle profonde modifiche sostanziali alla responsabilità dei protagonisti: -tribunale; -agenzia delle entrate, inps e inail; -professionista attestatore. In pratica: a) l'impresa deve dimostrare al Tribunale che la

6 11, 2020

Il recupero dell’IVA in caso di mancato pagamento della fattura.

Di |2020-12-31T17:46:25+01:00Novembre 6th, 2020|Pubblicazioni|0 Commenti

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea apre uno spiraglio per il recupero dell'IVA in caso di mancato pagamento della fattura da parte del cliente.Con una recente sentenza del 15/10/2020 ha statuito il principio che i singoli Stati membri non possono condizionare in modo "sproporzionato" e in violazione della "neutralità fiscale" il recupero dell'IVA non riscossa

Carica altri articoli

Contatti

Il servizio di assistenza/consulenza telefonica è riservato ai soli Clienti dello Studio.

Tel: (+39) 0941 050081
Fax: (+39) 0941 050086

Email: segreteria@studiopizzuto.com

Sede Patti (Messina)

Via San Pietro Tommaso, n. 2/w

98066 – Patti (ME)

Sede Milano

Via Sebino, 13

20137 Milano (MI)

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.
Torna in cima