Numerazione fatture dal 2013

Cambia la modalità di numerazione delle fatture.

Dal 01/01/2013 la numerazione delle fatture emesse deve essere effettuata con un numero progressivo che la identifichi in modo univoco per tutta la vita dell’azienda e non più con un numero progressivo per anno solare.

Due le modalità previste:

  1. numerazione unica progressiva. Esempio: ultima fattura 2012 numero 100 del 31/12/2012, prima fattura del 2013 numero 101. La numerazione non è più azzerata e, quindi,  non riparte più dal numero 1;

  2. numerazione seriale progressiva. Esempio: ultima fattura 2012 numero 100 del 31/12/2012, prima fattura del 2013 numero 1/2013, prima fattura del 2014 n. 1/2014, nel 2015 sarà emessa la numero 1/2015 e così via…, oppure si può attribuire una serie alfabetica, o alfanumerica per ciascun anno a venire