IVA: Corsi di formazione organizzati da soggetti non residenti in Italia.

Un ente formativo residente all’estero (UE o extra-UE) che organizza in Italia dei corsi di formazione e di aggiornamento professionale deve nominare un rappresentante fiscale o identificarsi direttamente ai fini IVA se le prestazioni sono rivolte solo a soggetti privati o altri soggetti passivi non residenti. Dal punto di vista …

Rimborso IVA pagata all’estero da residenti

Dal 1° gennaio 2010 è in vigore una nuova disciplina per il rimborso dell’Iva ai contribuenti stabiliti in uno Stato membro diverso da quello che effettua il rimborso. Per richiedere il rimborso dell’Iva allo Stato comunitario in cui è stata versata, il contribuente italiano deve presentare domanda di rimborso all’Agenzia …

Spesometro 2013: operazioni 7-ter

Il 10 aprile 2014 scade il termine per la presentazione del modello cd “Spesometro” relativo alle operazioni rilevanti ai fini IVA per l’annualità 2013; tuttavia non è stato ancora chiarito se le operazione di cui agli artt. 7-ter – 7-sexies del Dpr 633/72 devono essere incluse o meno. Poichè sono …

Proroga Spesometro 2013: prorogato al 31 gennaio 2014

7/11/2013: È stato pubblicato un comunicato stampa dall’Agenzia delle Entrate in cui si annuncia la proroga dello Spesometro 2013, con scadenza prevista al 12 novembre (21 per i trimestrali), al nuovo termine del 31 gennaio 2013. fonte Agenzia delle entrate COMUNICATO STAMPA Proroga al 31 gennaio 2014 per comunicare le …

Trattamento IVA per le fiere/convegni in Italia

Trattamento fiscale ai fini IVA delle prestazioni rese dall’organizzatore (non residente) di un evento in Italia (ex art. 7-quinquies, Dpr 633/72). Premessa Ai fini di un corretto inquadramento occorre distinguere tra: 1) le prestazioni rese per consentire l’accesso alle attività culturali, artistiche, sportive, scientifiche, educative, ricreative e simili, ivi comprese …